Ultim'ora
Nicola De Nuccio

CASERTA / RIARDO – Congresso nazionale Nuovo PSI, De Nuccio: Caserta è la roccaforte del partito

CASERTA / RIARDO – Folta rappresentanza casertana al Consiglio Nazionale del Nuovo PSI svoltosi presso l’Hotel Mediterraneo di Napoli. Guidata dal segretario provinciale Nicola De Nuccio, erano presenti il consigliere regionale Massimo Grimaldi, gli ex assessori alla Provincia e al Comune di Caserta Pietro Riello e Pasquale Napoletano, i sindaci di Pontelatone e Liberi Antonio Carusone e Antonio Diana, il vice-presidente del consorzio idrico Carmine Palmieri, la consigliera comunale di Capua Annamaria Fusco,il presidente del Consorzio Aurunco di Bonifica Angelo Barretta con il consigliere comunale di Cellole Umberto Sarno, la responsabile provinciale del Partito alle Pari Opportunità Stefania Viscardo. Fortemente voluta ed apprezzata è stata la presenza dei Responsabili Provinciali di Caserta dei Giovani Socialisti, Giovanni Russo e Francesco Forte, a testimonianza dell’apertura, da parte dei nuovi coordinatori nazionali, di quel processo di “ricambio generazionale”, tanto paventato da tutti gli altri partiti, ma mai veramente attuato, e del quale il Nuovo PSI, partendo dalla Provincia di Caserta sino alla Segretaria Nazionale, vuole essere testimonianza reale e fattiva, mettendo al centro dei processi decisionali del Partito e delle Istituzioni tutti quei giovani che attraverso una peculiare e costante formazione, rappresenteranno al meglio la classe dirigente del domani. Particolarmente appassionato e condiviso è stato l’intervento del Segretario Provinciale: “La provincia di Caserta – ha dichiarato Nicola De Nuccio – rappresenta per il Nuovo PSI una roccaforte a livello nazionale e ciò è dimostrato dai dati elettorali degli ultimi cinque anni. In questo periodo stiamo lavorando per confermare questo trend in vista della prossima tornata elettorale. Attraverso l’iniziativa “Laboratorio Riformista”, che vede il Partito impegnato con associazioni e rappresentanti della società civile, sono in fase di preparazione le liste in tutti quei comuni dove si andrà al voto in primavera. Il “Laboratorio Riformista” vorrà essere un luogo di confronto, una fucina di idee e di proposte in campo politico, culturale, sociale ed economico, un centro che si candida, attraverso la costituzione di un “Manifesto Programmatico” di idee, a diventare un punto di riferimento per una partecipazione attiva alla vita del nostro territorio”. Il Consiglio Nazionale del Nuovo PSI è stata anche l’occasione per ratificare la nomina, già avvenuta in segreteria nazionale, del nuovo coordinatore nazionale del Partito , il salernitano Antonio Fasolino affiancato da Guido Maroni e dall’ex eurodeputato Alessandro Battilocchio. Al tavolo della presidenza, oltre all’ex segretario nazionale Lucio Barani, che recentemente ha aderito al gruppo di Verdini ma che ha confermato l’adesione al Nuovo PSI, l’ex governatore della Campania Stefano Caldoro e l’ex sottosegretario del governo Monti, Gianfranco Polillo.
nuovo-psi-congresso2015

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

PIGNATARO MAGGIORE – Operaio schiacciato da una pressa, otto condanne per la morte di Lorenzo

PIGNATARO MAGGIORE – Operaio schiacciato da una pressa, otto condanne per la morte di Lorenzo Borrelli. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.