Ultim'ora
Il maresciallo Mariano

*** Esclusiva *** Molestie sessuali in sagrestia, i giudici del riesame confermano l’arresto del chierichetto

*** Esclusiva *** Pietramelara – I giudici del tribunale di Napoli hanno respinto la richiesta di scarcerazione avanzata da Pietro Argenziano. L’indagato – attraverso il proprio legale, l’avvocato Michele Mozzi – chiedevano al giudici del tribunale della libertà di Napoli l’annullamento dell’ordinanza di arresto, emessa circa un mese fa, dal Giudice per le indagini preliminare di Santa Maria Capua Vetere, e quindi la piena libertà per Argenziano.  I giudici partenopei, però, hanno ritenuto l’impianto accusatorio  valido e fondato su prove concrete, tanto che hanno respinto la richiesta di scarcerazione, confermando gli arresti domiciliari per Pietro Argenziano. La vicenda degli abusi sessuali nella sagrestia della Chiesa San Rocco scuote la comunità di Pietramelara. Alcuni sperano in un errore giudiziario credendo quindi nella piena innocenza dell’indagato. Altri, invece, non hanno dubbi e condanno fermamente il 35enne arrestato due giorni fa dai carabinieri della locale stazione.
L’accusa:
Avrebbe abusato sessualmente di quattro ragazzini, tutti maschietti, minori di anni 14;  con questa accusa è finito agli arresti domiciliari un giovane, 35 anni, di Pietramelara, particolarmente conosciuto in paese  anche per aver svolto il ruolo di chierichetto (ministrante). Anche la sue vittime sarebbero tutte di Pietramelara. Ad eseguire l’ordine di cattura contro Argenziano Pietro, difeso dall’avvocato Michele Mozzi, sono stati i carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Pasquale Mariano. Sono stati gli stessi militari dell’arma che hanno condotto le indagini sui casi. Argenziano avvicinava le sue vittime, alcuni, nelle sagrestie della chiesa di San Rocco di Pietramelara, altri all’interno di locali pubblici.

PIETRAMELARA – Abusi sessuali in chiesa, Don Pasqualino fa il “pentito” e attacca i carabinieri

Pietramelara – Abusi sessuali fra chierichetti, Argenziano ai giudici del riesame: sono innocente. Attesa per il verdetto

*** Esclusiva *** Pietramelara – Abusi sessuali in chiesa San Rocco, Argenziano non convince il giudice: resta ai domiciliari

*** ESCLUSIVA *** PIETRAMELARA – Abusava di ragazzini nella chiesa San Rocco, arrestato chierichetto

Guarda anche

Afferrata e palpeggiata sul luogo di lavoro, salvata dai presenti. Arrestato 34enne

Benevento – Un 34enne bengalese, senza fissa dimora, già colpito da provvedimento di espulsione dal …