Ultim'ora

Caserta – Dipendenti provinciali sul piede di guerra: attendono Renzi a S. Leucio.

Caserta (di Armando Cappelli) – Sabato l’ex premier Matteo Renzi sarà a Caserta per la chiusura della campagna per le primarie del PD insieme al ministro Dario Franceschini. Sembra che i dipendenti provinciali abbiano organizzato una manifestazione, anche dai toni forti, e che attendano con ansia il suo arrivo. Come ormai di dominio pubblico, la Provincia di Caserta è in uno stato deficitario tanto grave da non riuscire più a garantire gli stipendi ai dipendenti, la viabilità è ferma al palo con strade dissestate e pericolose, l’edilizia scolastica è ferma e si rischia di non poter aprire diversi istituti per settembre. La provincia non ha più un euro ed il Governo non interviene. Si dice che non manifesteranno soltanto i dipendenti provinciali ma anche quelli delle società miste e varie ditte che hanno contratti con l’ente. Probabilmente la manifestazione si svolgerà a S. Leucio all’arrivo di Renzi.

Guarda anche

TEANO – Salumi “clandestini”: sequestro e multa

TEANO – L’operazione è stata condotta ieri dai carabinieri della locale stazione in sinergia con …