Ultim'ora

SESSA AURUNCA / CELLOLE – Centrale nucleare, Bonavitacola indice il tavolo di trasparenza dopo l’impulso di Zinzi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SESSA AURUNCA / CELLOLE (Matilde Crolla) – Centrale nucleare del Garigliano, convocata la riunione del tavolo della trasparenza per le attività di dismissione dell’impianto. La riunione è prevista per il prossimo 10 ottobre alle ore 11 presso la Sogin spa. Saranno affrontati nel corso della riunione i seguenti argomenti: aggiornamento dello stato delle attività di dimissione a cura della Sogin; attività istruttoria e di controllo a cura dell’Ispra ed infine varie ed eventuali. La riunione del tavolo della trasparenza sulle azioni di decommissioning della centrale nucleare del Garigliano è stata convocata dall’assessore regionale Fulvio Bonavitacola su impulso del presidente della terza Commissione Speciale, Gianpiero Zinzi. Il decommissioning dell’impianto nucleare è l’ultima fase del suo ciclo di vita. Questa attività comprende le operazioni di mantenimento in sicurezza degli impianti, allontanamento del combustibile nucleare esaurito, decontaminazione e smantellamento delle installazioni nucleari e gestione e messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi, in attesa del loro trasferimento al Deposito Nazionale. L’insieme di queste attività ha l’obiettivo di portare i siti a “prato verde”, cioè ad una condizione priva di vincoli radiologici, rendendoli disponibili per il loro riutilizzo. Sogin ha un ruolo strategico per il Paese ed è impegnata per realizzare una “società sostenibile” e garantire la sicurezza dei lavoratori e dei cittadini, la salvaguardia dell’ambiente e la tutela delle generazioni future. Il decommissioning è un’attività ad alto valore economico, sociale e ambientale, che si svolge con l’impiego di tecnologie avanzate e con know how altamente specializzato, nel rispetto dei più elevati standard nazionali e internazionali. L’attività di smantellamento definita anche decommissioning terminerà presso la centrale nucleare del Garigliano intorno al 2020 secondo le previsioni fornite dalla Sogin.

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Malore improvviso, muore coordinatore Lupi del Vairo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – E’ stato stroncato, circa una ora fa, da un malore improvviso – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.