Ultim'ora

CASTELLO MATESE – Parco regionale, degrado e abbandono al centro di accoglienza. Intanto si prepara la festa a Prata Sannita

CASTELLO DEL MATESE – Parco regionale del Matese, degrado e abbandono per il centro di accoglienza nel cuore di Miralago. Lo stabile che dovrebbe essere il biglietto da visita più importante dell’intero territorio dell’area protetta, mostra invece tutta l’indifferenza che le istituzioni – Parco, comune, regione e provincia – hanno verso il territorio. Mostra, inoltre, lo scarso rispetto verso il turista. Così, in realtà, quella che dovrebbe essere la struttura capace di attrarre turisti, è diventata una discarica di rifiuti. Intanto, dopo i “ripetuti” viaggi del presidente Umberto De Nicola, all’Expo di Milano, il Parco prepara la sua festa a Prata Sannita in programma per i primi giorni di settembre. Anche se da festeggiare sembra esserci ben poco. Pesante anche l’assenza del comune di Castello Matese, guidato dal sindaco Antonio Montone che non interviene per sgombrare i rifiuti dal centro di accoglienza.
mates2 mates3 mates4 mates6 matese1

Guarda anche

PIETRAMELARA – LITE IN PIAZZA: DUE SORELLE SI AZZUFFANO E POI SI DENUNCIANO

Pietramelara – La vicenda prende corpo alcuni giorni fa nei pressi di piazza Sant’Agostino, nel …