Ultim'ora

TEANO – Beni confiscati, parte il campo scuola di Libera

TEANO – Nell’ambito di “Estate Liberi” anche sui beni confiscati di Teano, per la prima volta, arrivano i ragazzi dei campi estivi di Libera. Una iniziativa ognizzata dal consorzio Nco che gestice da quest’anno i beni confiscati sul territoriodi Teano. Partecipa, inoltre, all’iniziativa  l’associazione Mille Scopi + 1, che attivamente si occupa delle attività dei ragazzi e di seguirie ogniloro azione durante la duranta del campo. L’associazione si impegnata tantissimo per fare in modo che tante associazioni del territorio fossero parte attiva del progetto: L’Associazione In movimento si occuperà delle visite guidate ai tesori di Teano; il centro sportivo Luca Ruotolo del cibo, gli Scout 3 della logistica e la parrocchia di Pugliano ospiterà i ragazzi per dormire, mangiare, workshop e formazione. L’amministrazione comunale di Teano, attraverso Adele Passaretti, delegata a beni confiscati, ha affiancato il consorzio Nco e l’associazione Mille Scopi + 1, nel progetto. I campi si svolgeranno dal 3 al 16 agosto.

Guarda anche

TEANO / CARINOLA – Poliziotto accecato dalla gelosia, aggredisce fidanzata e amici: scatta il processo

Teano / Carinola – “io da galera esco, tu da sottoterra no” questa la minaccia …