Ultim'ora

CELLOLE – Via Napoli, in pericolo auto e pedoni

CELLOLE (Alfredo Bovenzi) – Via Napoli invivibile. A rischio auto e pedoni. Esplode la polemica.  A dire il vero questa importante strada nel pieno centro abitato di Cellole non ha mai brillato in quanto a percorribilità, sia per le auto e sia per i pedoni; ma quando al caos quotidiano, si aggiunge quello tipico delle festività natalizie e di fine anno, diventa impossibile persino aggettivare la situazione che si viene a creare.  Ci riferiamo ovviamente al periodo natalizio perché è proprio questo il periodo dell’anno che adesso stiamo attraversando; ma la circostanza certamente non migliora durante la stagione estiva, visto che stiamo parlando di uno svincolo inevitabile per portarsi a mare.  Entrare a Cellole o uscirne per procedere verso lo scalo ferroviario, insomma, è un’operazione a dir poco, rocambolesca in ogni periodo dell’anno; e la strada rimane impercorribile, sia a piedi che in auto, se non facendosi strada alla meglio tra le auto perennemente in sosta anche in maniera scriteriata.  Se dunque i residenti, chiamati a una perenne convivenza con questa caotica situazione, sono sul piede di guerra e promettono battaglia; gli automobilisti non sono certamente meno ulcerati dagli inevitabili ingorghi dai quali non riescono a svincolarsi se non dopo lunghe ed estenuanti attese. Mentre sono ancor più imbufaliti i negozianti locali, che vedono calare a picco i guadagni se i loro possibili clienti, non potendo arrivare agevolmente in zona, vanno a spendere altrove; pedoni e non deambulanti in carrozzetta, per muoversi per quella strada, devono affrontare pericolosi e spesso impossibili slalom tra le lamiere in sosta.
Insomma, quella di via Napoli è una situazione insostenibile che non è stata capace di arginare nemmeno la riduzione del marciapiede esistente su un lato della strada; ma che potrebbe essere risolta, com’è già stato fatto in altre strade sempre a Cellole, da una serie di sensi unici, appositamente studiati. Soluzione banale che però nessuno muove un dito per adottare.

Guarda anche

Calvi Risorta – Capannone in fiamme, soccorsi sul posto (il video)

Calvi Risorta – I soccorsi sono sul posto e stanno operando per domare il rogo …