Ultim'ora

VAIRANO PATENORA / PORTICI – Rifiuti speciali abbandonati in periferica, denunciato il titolare di uno studio di fisioterapia

VAIRANO PATENORA / PORTICI – Scatole piene di documenti, vecchi computer, tastiere, sedie, qualche arredo, neon e altri materiali. Tutti rifiuti, alcuni dei quali anche speciali e pericolosi, abbandonati nella periferia di Vairano Patenora. Le indagine dei carabinieri della stazione di Vairano Scalo – guidati dal maresciallo Palazzo – hanno consentito di individuare  la provenienza dei materiali: centro terapia intensiva “Silvia” di Portici di Napoli. Il titolare del’impresa, Antonio Mancini è stato denunciato per violazione di norme ambientali e per sversamento illecito di rifiuti. Resta da chiarire, ma soprattutto da capire le ragioni che spingono un professionista di Portici a partire dalla sua città per giungere fino a Vairano dove abbandonare i rifiuti.

Guarda anche

Maddaloni / San Felice a Cancello – Sconto sull’Appia, giovane donna in ospedale

Maddaloni / San Felice a Cancello – Nella serata di ieri, si è verificato un …