Ultim'ora
foto di repertorio

Piedimonte Matese / Caserta – In discoteca con gli amici: picchiato e derubato

Piedimonte Matese / Caserta – I contorni della vicenda non sono ancora del tutto chiari, di certo, almeno secondo le prime informazioni, un giovane residente nel capoluogo matesino è stato picchiato e derubato del cellulare. Tutto sarebbe avvenuto in una discoteca ubicata nella zona del capoluogo di Terra di Lavoro dove la vittima si era recata, lo scorso fine settimana, insieme ad altri amici, per trascorrere una serata all’insegna del divertimento. Tutto sembrava scorrere via tranquillo fin quando sarebbe nata una discussione con altri avventori. Discussione accesa con offese e qualche spintone, poi sarebbe ritornata la calma. Invece i “nemici” avrebbero atteso all’esterno del locale, nei pressi del parcheggio, il giovane piedimontese  che sarebbe stati aggredito e malmenato da almeno tre persone. Nel tentativo di difendersi l’aggredito sarebbe caduto perdendo il telefono che aveva nelle mani; il cellulare non sarebbe stato più ritrovato. L’ipotesi è che il gruppo di aggressori lo avrebbe portato via sottraendolo alla vittima. Il giovane piedimontese avrebbe riportato alcune ferite (per fortuna lievi) al volto e qualche contusione.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Bimbo chiuso in auto: “liberato” dai soccorritori. Madre distratta

Piedimonte Matese –  Tutto è accaduto questa mattina, intorno alle ore otto, nel piazzale della …