Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

PRATA SANNITA / FONTEGRECA – Coltivazione e spaccio di droga: Giovanni torna libero. Ecco le ragioni

PRATA SANNITA / FONTEGRECA – Il giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha accolto la tesi difensiva avanzata dall’avvocato Damiano De Rosa. Così al termine dell’interrogatorio di garanzia il GIP ha scarcerato il 51enne matesino sottoponendolo unicamente all’obbligo di firma. Ora, quindi,  Giovanni Lanni torna libero in attesa del probabile processo che nascerà a suo carico per i fatti contestati. Per la scarcerazione dell’indagato sembrano essere state fondamentali le argomentazioni proposte dall’avvocato De Rosa che ha puntato l’indice contro il sistema di pesatura della droga e sulla scarsa quantità di quello che potrebbe essere il principio attivo. Tesi accolta dal giudice. Lçe indagini sulla vicenda, chiaramente, continueranno.

Leggi anche:

PRATA SANNITA / FONTEGRECA – Spaccio di droga, arrestato insospettabile: nascondeva 6 chilogrammi di marijuana

Guarda anche

Prata Sannita – La strana morte di Valeria, Marcus sotto processo per stalking

Prata Sannita – Valeria Pandolfo morì a 40 anni – era il 17 maggio 2021 …