Ultim'ora

Pietramelara –  Centro storico vinto dal degrado, De Ponte: Di Fruscio principale responsabile

Pietramelara – I numeri parlano chiaro e indicano in Pasquale Di Fruscio, attuale sindaco del paese, quale maggiore responsabile del disastro che grava sull’antico borgo del paese. La fascia tricolore ha guidato Pietramelara 10 anni (2 mandati ad inizio del 2000) e sei anni nell’attuale gestione. Nessuno ha guidato il paese per tanto tempo così come sta facendo lui. Quindi se il borgo è nel degrado assoluto puntare l’indice contro Di Fruscio non è esercizio politico, bensì mera constatazione della realtà. Sono parole di Andrea De Ponte, capogruppo di Cambiamo Pietramelara che in consiglio municipale occupa i banchi dell’opposizione. De Ponte interviene sulla vicenda dell’antico borgo per dare voce e per amplificare una serie di proteste che negli ultimi giorni si sono sviluppate sui vari gruppi social con video e foto pubblicate da diverse persone che lamentano il degrado del centro storico; un borgo sempre più spopolato e abbandonato. Contrariamente a quanto promesso nel programma elettorale il sindaco e la sua maggioranza non hanno mai fatto nulla per il borgo antico, sono stati solo capaci di svendere le case ad un euro, iniziativa completamente fallita nonostante i rulli di tamburi e gli squilli di tromba.  Senza contare – continua De Ponte – l’enorme danno al valore del patrimonio immobiliare. Un borgo nel quale l’amministrazione comunale non è riuscita nemmeno a realizzare un sistema di video sorveglianza per scoraggiare i soliti atti vandalici a danno di privati cittadini che tentano in ogni modo di mettere in sicurezza le proprie strutture, anche se non abitate. L’inerzia della macchina amministrativa pietramelarese causa danni anche al turismo tanto che la rinomata sagra al borgo, nonostante l’impegno della Proloco, è saltata. Un grave danno economico e di immagine per la nostra Pietramelara. Siamo pronti a sostenere ogni tipo di iniziativa per rivitalizzare e salvaguardare il nostro gioiello, come le lodevoli proposte avanzate negli ultimi giorni dal notaio Angelone.

Guarda anche

Castel Volturno / Maddaloni – Officine meccaniche clandestine e furti, scattano le denunce

Castel Volturno / Maddaloni – Vasta operazione della Polizia di Stato sul territorio nazionale per …