Ultim'ora

Consorzio Metano: 10 comuni “resistono” contro l’ordine di Zannini

Piedimonte Matese – E’ rotto l’accordo fra Giovanni Zannini e Gennaro Oliviero per la nomina di un presidente “esterno” ai 29 comuni che compongono il Consorzio del Metano Campania 25. L’assemblea dei sindaci che compongono l’ente consortile, attualmente guidato da Francesco Imperadore sindaco di San Potito Sannitico, ora appare divisa in due fazioni. Da un lato tutti i “fedelissimi” del pescatore di Mondragone che sono tutti convinti di approvare la modifica del regolamento per permettere all’assemblea di nominare un presidente “forestiero”. Dall’altro lato ci sono quei sindaci, invece, che vogliono scegliere fra all’interno il prossimo presidente, senza attingere a “risorse” esterne.
Sono una decina i sindaci “partigiani”, disposti alla resistenza a oltranza pur di evitare che passi la linea dettata da Zannini.
Capriati a Volturno, Letino, Pratella, Ailano, Sant’Angelo d’Alife, Conca della Campania, San Pietro Infine, Valle Agricola, Gioia Sannitica e Castello Matese, sono i sindaci che si oppongono e che finora hanno impedito la modifica dello statuito ritenendo l’arrivo di un presidente esterno, un’autentica offesa per tutti.
Chiaramente il consiglio di amministrazione del Consorzio Metano permette ai componenti di incassare ottime compensi ogni anno somme che  oscillano fra i 5mila e i 15mila euro all’anno. .
Il “consorzio Metano” è composto da 29  Comuni: Ailano, Alife, Baia e Latina, Caianello, Capriati a Volturno, Castello del Matese, Ciorlano, Conca della Campania, Fontegreca, Gallo Matese, Galluccio, Gioia Sannitica, Letino, Marzano Appio, Piedimonte Matese, Prata Sannita, Pratella, Presenzano, Raviscanina, Riardo, Rocca d’Evandro, Roccamonfina, S. Ambrogio sul Garigliano, S. Angelo d’Alife, S. Gregorio Matese, S. Pietro Infine, S. Potito Sannitico, Tora e Piccilli, Valle Agricola.

Guarda anche

OLIMPIADI DI PARIGI: 4 CASERTANI A CACCIA DELL’ORO

Sono quattro gli atleti di Terra di Lavoro che gareggeranno nelle imminenti Olimpiadi di Parigi …