Ultim'ora

TEANO – Omicidio in albergo, il killer Molinaro ricoverato in ospedale

TEANO – Questa mattina l’assassino del direttore d’albergo di Suio Terme è stato trasferito in una clinica di Piedimonte Matese. Giuseppe Molinaro -poco più che 50enne, residente nella frazione San Marco di Teano – è stato prelevato dal carcere militare di Santa Maria Capua Vetere e condotto nella struttura sanitaria del capoluogo matesino (versante Casertano) per essere sottoposto ad un intervento chirurgico. Non è ancora chiara la ragione precisa, secondo le prime indiscrezioni il ricovero era programmato da tempo, infatti Molinaro da alcune settimane era in licenza medica proprio per una serie di esami clinici. Non era sospeso dal servizio, era in servizio effettivo seppur in licenza per questioni di salute. Pochi giorni fa nella sua mente scattò la follia omicida, si recò presso l’albergo di Suio Terme dove affronto Giovanni Fidaleo, 60enne, uccidendolo con diversi colpi di pistola. Poi rivolse l’arma contro la sua ex fidanzata, Miriam Mignano, 30enne, centrandolo con almeno tre colpi di pistola. Per fortuna la donna è sopravvissuta e dopo gli interventi dei medici è fuori pericolo.

Leggi anche:

Teano – Omicidio di Suio, Miriam interrogata: per me Giovanni era come un padre. Mai nessuna relazione con lui

Teano / Castelforte – Uccide il rivale in amore, Molinaro resta in carcere. Non ha mai tentato il suicidio, solo pensato

TEANO – Delitto di Suio: Miriam sottoposta a doppio intervento chirurgico. Non è più in pericolo di vita

TEANO – Delitto di Suio: nessun triangolo amoroso. Molinaro ha sparato dopo essere stato lasciato dalla 31enne  

TEANO – Follia e gelosia, così il carabiniere Molinaro ha ucciso il direttore e ferito una sua dipendente

Guarda anche

Castel Volturno / Maddaloni – Officine meccaniche clandestine e furti, scattano le denunce

Castel Volturno / Maddaloni – Vasta operazione della Polizia di Stato sul territorio nazionale per …