Ultim'ora

MARZANO APPIO – Poste, l’impiegato eroga 500euro in più alla cliente: lei ritorna e restituisce tutto

MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – Stamattina, dopo e 12.30, nell’ufficio postale di Marzano Appio si è presentata allo sportello del direttore postale una ragazza di nome Carmela e gli ha detto: “Dopo fatto il prelievo sono andata a casa e ho contato i soldi. Lei ha sbagliato, mi ha dato 500.00 euro in più e mi sono detta: questo non è giusto!” La ragazza riceve dal direttore postale, che l’aveva ascoltata attento, un formale grazie. Poi avvia la procedura per registrare i 500.00 euro di rientro nell’ufficio. Si sa: sbagliare è umano, ma ancora più umano è essere onesti e probabilmente alla ragazza sarebbe toccato un grazie un po’ più caloroso. I genitori di Carmela sono di Marzano Appio e la ragazza è nata e vissuta in Svizzera. Allora si potrebbe pensare anche che il suo gesto di onestà sia dovuto all’educazione elvetica ricevuta, ma non è così. Quando esco dall’ufficio postale vedo Carmela in compagnia della madre e mi complimento con la signora per il gesto che ha fatto la figlia e la signora mi ha risposto: “Quei soldi non ci avrebbero fatto luce.” A conferma che l’onestà non ha nazionalità.

Guarda anche

MARZANO APPIO – Prossime elezioni comunali: primi tentativi di formare le fila

MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – In vista delle prossime elezioni comunali di giugno sono …