Ultim'ora
foto di repertorio

CASERTA – Movida violenta: scazzottata “rosa” davanti alla Reggia. Probabilmente per un ragazzo conteso

CASERTA – Tre ragazzine che si azzuffano, immortalate dai telefonini degli amici che commentano quasi sorpresi. E’ accaduto ieri sera a piazza Carlo di Borbone, davanti all’ingresso principale della Reggia vanvitelliana di Caserta. Probabilmente un ragazzo conteso alla base della scazzottata rosa. Le tre  vengono a contatto, sembrano due contro una, poi il commento di un ragazzo a poca distanza, quindi l’intervento di altre ragazzine e ragazzi probabilmente per dividere le litiganti. Sul posto arriva anche la Polizia gli animi si calmano. Non è la prima volta che nella grande piazza davanti alla Reggia scoppiano risse notturne tra gruppi di ragazzi, complice la scarsa illuminazione, circostanza che rende complicato controllare la movida in quella zona. Insomma il degrado è sempre più forte, sempre più evidente tanto che riesce a “toccarlo” con mano.

Guarda anche

Bellona – Maltrattamenti e violenza sessuale: 49enne condannato

Bellona – Il giudice ha emesso la sentenza di primo grado a carico dell’uomo accusato …