Ultim'ora

Teano / Francolise – “Tolgo il disturbo”: l’ultimo messaggio di Giacomo prima del suicidio

Teano / Francolise – Ha lasciato un biglietto, attaccato alla parte della casa nella quale si è tolto la vita. Un biglietto rivolto, si suppone, ai suoi familiari. Un messaggio sintetico ma chiarissimo del disagio che l’uomo da anni viveva. “Tolgo il disturbo” queste le ultime parole dell’uomo prima di attuare l’insano gesto.  Pochi giorni di è tolto la vita nell’abitazione dove da qualche tempo viveva, attigua alla chiesa di San Germano Vescovo, a Sant’Andrea del Pizzone, frazione del comune di Francolise. L’uomo, originario di Teano, ex imprenditore agricolo, da quale tempo viveva a Francolise. Per una serie di vicende, alcune delle quali diventate cronaca giudiziaria, Russo da tempo viveva da solo, abbandonato da tutti, anche dai familiari. Quella famiglia che lui aveva tanto amato e che poi era diventata “campo di battaglia” con accuse reciproche che sfociarono anche nell’arresto di Russo.  Per un periodo ha vissuto in una vecchia auto, poi venne ospitato dai frati Francescani del convento di Sant’Antonio a Teano. Trovò accoglienza presso una struttura della chiesa di Francolise. La sua vita, negli ultimi anni, è stata sempre più caratterizzata da privazioni e stenti.

Guarda anche

FRANCOLISE – Scontro sull’Appia, coinvolta bambina. Soccorsi sul posto

Francolise – L’impatto è avvenuto poco fa lungo la statale Appia nei pressi della rotonda …