Ultim'ora

Pietramelara – Comunali, Piscitelli: ricevuto mandato per formare lista

Pietramelara – Il professore Mario Piscitelli verso l’accettazione della candidatura a sindaco. Ieri sera, dopo una lunga riunione il comitato promotore ha dato pieno mandato allo stesso Piscitelli per formare la lista con cui tenterà di ottenere la maggioranza nel parlamentino pietramelarese. Un primo “no” a Piscitelli arriva dalla consigliera comunale uscente, Loredana Palumbo, che era stata invitata ad aderire all’iniziativa. Proprio nella riunione di ieri sera, tuttavia, Palumbo avrebbe confermato la propria volontà di proseguire su una strada diversa da quella che seguirà Piscitelli. Alla fine della riunione il comitato ha confermato a candidatura a sindaco di Mario Piscitelli a cui ha dato ampio mandato per la formazione di una lista competitiva. Nei prossimi giorni si verificheranno le condizioni. Quindi appare sempre più chiaro l’abbandono da parte di Luigi Leonardo e Fernando Masella che nella migliore delle ipotesi saranno candidati a consiglieri nella lista che probabilmente guiderà Piscitelli.

Guarda anche

Caserta – La consigliera Dello Buono si spegne. Città in lutto

Caserta – Da qualche ora è nota la scomparsa della consigliera comunale di Caserta Daniela …

5 commenti

  1. Leonardoforever

    Pietramelara non ha bisogno di un Mario qualsiasi, persona che ha avuto la fortuna di amministrare una sola volta con l’inutile e anonima amministrazione Zarone. Loredana ha fatto bene a dire no. Poi Piscitelli non è nemmeno di Pietramelara vive qui solo perché avRiardo nessuno lo sopporta.
    Forza Leonardo solo tu puoi confrontarti con Pasqualino.

  2. Questo commento conferma che il prof. Piscitelli è per molta gentaglia una persona “scomoda”
    Meglio il silenzio……shhhhhhhhhhhhhhhhhh

  3. Bravo Profffffffffffff

  4. Laveritafamale

    Ma chi è sta Loredana? Mah

  5. Zarone ha sfruttato solo la PROFESSIONALITA’ di Piscitelli…..non ha mai fatto niente da solo hahahahhahahahahhahahahhahahhahaahhahahahhahahahahhahahahahahahahahah