Ultim'ora
foto di repertorio

Roccamonfina / Marzano Appio – Abusi sessuali su bambini, 20enne sotto processo

Roccamonfina / Marzano Appio – Avrebbe approfittato dell’ingenuità di alcuni bambini che stavano giocando in piazza, molestandoli sessualmente. Per quei fatti è sotto processo un uomo accusato di aver abusato sessualmente di alcuni bambini della zona. L’udienza di pochi giorni fa è stata rinviata per problemi tecnici legati all’esperto che dovrà effettuare le traduzioni delle dichiarazioni dell’imputato. Il processo è a carico di un giovane di 20 anni, immigrato, ospite di un centro accoglienza di Marzano Appio. Una famiglia delle vittime – originaria di Roccamonfina –  è difesa dall’avvocato Emilio Russo. L’imputato, Bah Amodou, 20enne originario dell’Africa, è difeso dall’avvocato Ernesto Catapano. Si tornerà in aula fra circa un mese.

La vicenda:
Il 20enne arrestato – diversi mesi fa, dai carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca –  con l’accusa di aver abusato dei bimbi del paese, sembra aver attuato un piano preciso, ben studiato. L’immigrato – regolarmente ospitato in un centro di accoglienza del paese – probabilmente osservava da giorni quei bambini giocare a pallone nel solito posto. Così si sarebbe appostato in una zona ben nascosta ed avrebbe atteso che il pallone finisse in quello spazio. Quando i bambini andavano a riprenderlo lui entrava in azione, afferrando il bambino per abusare di lui. La scena non sarebbe sfuggita ad alcuni residenti che avrebbero lanciato l’allarme avvisando i carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca. Sul posto sarebbero arrivate in pochissimo tempo diverse pattuglie. I militari dell’arma agli ordini del capitano Fedele avrebbero stretto il cerchio intorno al sospettato in pochissimo tempo. Determinanti le testimonianze delle vittime e di alcuni residenti.

Guarda anche

Ragazzo disabile rapinato e  picchiato dal branco. Anche alcuni minorenni

PARETE –  E’ stato pestato e derubato da una baby gang e la sua famiglia …