Ultim'ora

Sparanise – Municipio, Martiello sberleffa il Prefetto. E’ sospeso da sindaco ma partecipa  alla riunione Ato Rifiuti

Sparanise – Le dimostrazioni di non rispetto delle regole e delle leggi sembrano continuare nell’atteggiamento di alcuni amministratori del municipio di Sparanise. Oggi, ad esempio, Salvatore Martiello, sindaco del comune dell’Agro Caleno, sospeso dal Prefetto da alcune settimane, dopo il suo arresto, è presente alla riunione dell’Ato rifiuti. Una riunione alla quale partecipano tutti i sindaci della provincia. Ma lui non dovrebbe esserci, semplicemente perché sospeso dalle funzioni. Invece Martiello ci sta, seduto in prima fila, ed avrebbe anche firmato il registro delle presenze.
Si potrebbe configurare il reato di usurpazione delle funzioni?
Martiello è presente perché, semplicemente, ignora la regola?
Oppure, per quali altre ragioni Martiello è seduto in quella riunione?

Guarda anche

TEANO – Potenziamento dei servizi sanitari, l’amministrazione comunale non ha tempo

TEANO – Si è svolta nei giorni scorsi la conferenza dei sindaci di tutti i …