Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – Minaccia l’anziana madre, denunciato

PIEDIMONTE MATESE. Nell’ambito di una operazione predisposta nelle ultime ore dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese, per contrastare in particolare tutti quei reati considerati di maggior allarme sociale, sei persone sono state denunciate alla competente Autorità Giudiziaria.
I reati contestati, vanno dai maltrattamenti in famiglia alla truffa, dalla contraffazione al falso, dalla violazione di domicilio al danneggiamento, dall’inosservanza ai provvedimenti emessi dall’Autorità Giudiziaria alla guida in stato di ebbrezza alcolica.
Le attività condotte dai militari delle Stazioni di Piedimonte Matese e Alife, in collaborazione con quelli del Nucleo Radiomobile, hanno portato ad una denuncia per maltrattamenti in famiglia nei confronti di un 48enne di Piedimonte, il quale per futili motivi ha minacciato e aggredito l’anziana madre 80enne, procurandogli alcune contusioni. Sempre a Piedimonte Matese, un 22enne del posto, è stato denunciato per inosservanza ai provvedimenti emessi dall’Autorità Giudiziaria, in quanto non ottemperava alle prescrizioni della misura cautelare cui il medesimo è sottoposto per reati in materia di stupefacenti.
l reato di maltrattaemnto in famiglia – come evidenziano le statistiche – appare  in aumento e si consuma,  soprattutto tra le mura domestiche che nella maggior parte dei casi non vengono denunciati dalle vittime per timore di ripercussioni. E’ la triste conferma di quello che si sospettava già. I Carabinieri hanno così deciso di istituire un vero e proprio reparto che si occupi di questi casi, sia per proteggere le persone che denunciano maltrattamenti e minacce, sia per sensibilizzare la gente – con conferenze pubbliche – a non patire in silenzio.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su francescomantovani

Guarda anche

Roccamonfina – “Guerra” delle castagne, la rappresaglia dei proprietari: spaccati i finestrini delle auto in sosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.