Ultim'ora

Sant’Angelo d’Alife. Visite mediche gratuite in paese

Sant’Angelo di Alife (di Laura Sarni) – La Sezione Territoriale di Interesse Nazionale Matese-Alexis del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta con la collaborazione del Comune di Sant’Angelo di Alife ha organizzato una giornata di screening gratuiti sulle patologie dell’aorta addominale rivolta alle famiglie meno abbienti e agli anziani.Non è mai superfluo ribadire l’importanza della prevenzione sanitaria per curare patologie ancora asintomatiche che nel tempo potrebbero creare danni irreversibili. Lo screening si svolgerà in concomitanza con la visita ufficiale del Presidente Nazionale del CISOM: Gerardo Solaro del Borgo alla Sezione Matese-Alexis. Il Presidente ha incontrato i volontari durante la celebrazione eucaristica presieduta da S. E. Rev. Mons. Valentino Di Cerbo al Santuario Santa Maria delle Grazie in Alife, dopo aver visionato il Posto di Primo Soccorso istituito dalla Sezione presso la Basilica Minore dell’Addolorata in Castelpetroso.I volontari e i medici della Sezione hanno prestato il loro servizio sanitario alla Giornata del Sorriso che si è svolta domenica 25 a Piedimonte Matese. Incontro conviviale delle persone diversamente abili e delle loro famiglie per una giornata trascorsa in allegria tra preghiere e giochi all’aperto, complice il meteo favorevole di questo inizio d’estate.Sempre domenica 25 a San Potito Sannitico è stata organizzata la Festa del Grano nella Tenuta Gaudio con il servizio sanitario del CISOM Matese-Alexis. Giornata all’impronta della tradizione contadina e dell’allegria dei numerosissimi partecipanti per festeggiare il buon raccolto annuale.Da circa dieci anni si svolge questa manifestazione dove vengono utilizzati mezzi agricoli delle generazioni passate per la mietitura e la trebbiatura del grano. Si vuole ricreare l’atmosfera di collaborazione che c’era tra i tanti impegnati nel lavoro e il senso di convivialità che questi momenti della vita contadina sapevano creare nella comunità.L’impegno profuso dai numerosi volontari CISOM su molteplici fronti è finalizzato alla divulgazione dell’impegno cristiano e all’assistenza dei cittadini in tutte le occasioni che si presentano durante l’anno. Ogni evento può rappresentare la possibilità di diffondere il giusto messaggio di aiuto verso chi ha bisogno senza chiedere nulla in cambio.

   

Guarda anche

CASERTA – Provette per lo screening antitumorale scadute: bufera all’Asl di Caserta

Caserta – Ritiro delle provette per lo screening per la prevenzione del tumore del colon …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: