Ultim'ora

Vairano Patenora / Riardo – Droga, il barista con il vizio della cocaina: per i carabinieri è facile incastrarlo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vairano Patenora / Riardo –  Un barista di Riardo era diventato un cliente affezionato di Aniello Galdiero, della moglie Yuliya Sharapova e dell’amica Francesca Daniele. Era riuscito a stringere con il gruppo di spacciatori un rapporto di fiducia. Lo afferma la Procura della Repubblica all’intero dell’ordinanza che ha portato, pochi giorni fa, all’arresto di cinque persone. In alcune circostante era lo stesso Galdiero che effettuava la consegna a domicilio. La droga, su indicazione del cliente, veniva sistemata all’interno di precisi nascondigli, individuati all’interno del bar. Ma gli investigatori monitoravano le utenze telefoniche degli spacciatori. Così era un gioco da ragazzi intervenire e sequestrare la droga appena consegnata. In una circostanza i militari dell’arma della stazione di Pietramelara riuscirono a reperire un grammo di cocaina all’intero di una presa d’aria di un ventilatore. Interrogato, il barista riardese, confessò tutto: “….dal mese di maggio e fino al mese di ottobre 2016 ho effettuato diversi acquisti di cocaina da Galdiero Aniello. Solitamente lo contattavo telefonicamente e gli chiedevo un incontro che era finalizzato all’acquisto della cocaina. Solitamente acquistavo un valore di cocaina pari a 30 euro per volta e poteva essere mezzo grammo di cocaina. Nel periodo indicato ho acquistato almeno 30 volte la cocaina. Molte volte Galdiero veniva al mio bar insieme alla sua compagna Francesca e mi portavano la cocaina; molte altre volte mi sono recato a casa di Galdiero dove ho trovato presente la moglie di origine straniera la, quale da una piccola finestra che affaccia sulla strada mi ha ceduto lo stupefacente”.  

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

LA FOLLIA – Lite sugli scogli, due adolescenti accoltellati: sono gravi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Restano ricoverati in gravi condizioni i due minorenni accoltellati ieri pomeriggio a Napoli, sugli scogli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.