Ultim'ora
Bagnini Enzo Centrone e Marco Colino

Sessa Aurunca/Baia Domizia – Salvati due turisti spinti a largo dal forte vento

Sessa Aurunca/Baia Domizia (di Armando Cappelli) – Nella giornata di oggi sono stati salvati due turisti tedeschi che si erano spinti troppo a largo nel tratto di mare antistante il Domizia Palace Hotel. Oggi il mare di Baia Domizia era calmo e pulito ma su tutto il litorale soffiava vento di terra, è cosi che due turisti, verso le 12:30, rilassati sul loro lettino gonfiabile non si sono accorti che venivano spinti a largo. Superata la boa rossa, l’esperto bagnino Enzo Centrone e il suo collega Marco Colino, conoscendo il mare, sono subito saliti a bordo del pattino di salvataggio. Ben consci delle difficoltà che avrebbero incontrato al ritorno a causa del forte vento, hanno deciso di utilizzare un solo pattino con la tecnica della doppia vogata in cui uno rema in piedi e l’altro seduto. Recuperati i due turisti spaventati ed in difficoltà, sono tornati a riva remando faticosamente perché si è dovuto vogare per parecchi metri contro il forte vento che li spingeva a largo. Sempre oggi, nella stessa zona, è stato individuato un ragazzino di 11-12 anni che vagava smarrito e chiedeva informazioni; aveva percorso a piedi un tratto di 4-5 km lungo il bagnasciuga ed aveva difficoltà nel ritornare al lido da dove era partito. Il ragazzino è stato preso in carico dal bagnino e riaccompagnato presso lo stabilimento in cui si trovavano i suoi genitori.

Guarda anche

Sessa Aurunca – Brucia la pineta di Baia Domizia, pochi i dubbi sull’azione dolosa

Sessa Aurunca – Due colonne di fumo si sono alzate improvvisamente in due distinti punti …