Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Droga, 16 giovani davanti al giudice: lo sciopero blocca il processo

SESSA AURUNCA –  Spaccio di droga, sedici giovani sono davanti al giudice che dovrà emettere sentenza in merito alle accuser rivolte dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. L’udienza di oggi è saltata per lo sciopero degli avvocati; si ritornerà in aula fra qualche mese. Saranno alla sbarra, per fatti avvenuti fra il 2013 e il 2014, MANZUETO Antonio, PASSARETTA Andrea, D’ANGELO Carlo, D’ANGELO Luca, PETRECONE  Cristian, DI BERNARDO  Marco, MIGLIOZZI Lorenzo, STRAVOLO Vincenzo, LEONARDIS Mirko, MADDALENA Alessio, GIACCONE Patrizio, MADDALENA Mattia, CATALDO Giuseppe, DI SPIRITO Sesto Marco, TORDINO Pasquale, DI VICCARO Salvatore.
Sono imputati, a vario titolo, per il delitto p. e p. dagli art. 81cpv, 110 e 73 c. 1D.P.R. 309/90 perché in concorso tra loro, con più azioni esecutive dcl medesimo disegno criminoso commesse anche con condotte diverse, al di fuori dalle ipotesi previste dall’art. 75 del citato decreto, illecitamente acquistavano e detenevano, per la successiva cessione a titolo oneroso in favore di terzi, sostanza stupefacente del tipo marjuana cd hashish. Nel collegio difensivo figurano, fra gli altri, gli avvocati Antonio Tommasino, Antonio Grimaldi, Daniela D’Orso, Annamaria Ferriero, Gabriele Gallo, Antonio Nerone,  Massimiliano Passeretti, Luigi Imperato,  Carlo Zannini, Ciro Balbo, Brenda Rita Ferro, Pasqualino Santamaria. Ora la parola passa al giudice che dovrà valutare le varie posizioni  per condannare coloro che risulteranno respondabili dei fatti contestati; e assolvere coloro che dimostreranno la loro estraneità ai fatti

Guarda anche

SESSA AURUNCA – Associazione Mozart, quartetto “Duae Siciliae Saxophone Quartet”: l’incontro tra la Campania e la Sicilia

SESSA AURUNCA (di Nicolina Moretta) – Ieri sera, 17 Giugno 2024, presso la sede dell’Associazione …