Ultim'ora

CASERTA – Asl, scatta il provvedimento anti assenteismo del personale dipendente

CASERTA – La Segreteria della confederazione Cisas ritiene che il provvedimento anti assenteismo del presidente Asl di Caserta, Mario De Biasio sia più che opportuno, atteso le numerose lamentele da parte di assistiti delle varie strutture sanitarie pubbliche in provincia di Caserta. Ormai da tempo il badge di ingresso agli uffici era superato anche perché consentiva a gruppi di dipendenti di alternarsi nello scambio, ormai collettivo, del badge. Il provvedimento, attuato dal manager dell’Asl, Mario De Biasio, era da tempo auspicabile anche per evitare le evidenti collusioni tra dipendenti e dirigenti nel camuffare le varie assenze di personale per interessi politici o di cordata. La richiesta di utilizzare le impronte digitali con codice personale è senz’altro opportuna e necessaria, secondo la Cisas. Serve anche a moralizzare l’ambiente sanitario, cosa che dovrebbe avvenire anche per tutti gli altri enti locali, il cui personale è sempre meno presente in servizio e sempre più presente all’esterno per fatti personali, come risulta dai vari interventi delle Forze dell’Ordine. A tale proposito, la Segreteria della Cisas ritiene poco coerente l’intervento di qualche Sindacato nei riguardi del provvedimento Asl, considerato che – in occasione di arresti o di disservizi evidenziati in Tv – proprio qualche sindacato grida allo scandalo chiedendo interventi severi nei riguardi dei dipendenti, considerati assenteisti  truffatori. Il provvedimento del dirigente Asl, a parere della Cisas, tutela il lavoro e la dignità di quei dipendenti pubblici, che fanno sempre il proprio dovere e non desiderano essere considerati, a torto, fannulloni o assenteisti a causa di loro colleghi. Inoltre, serve anche ad eliminare quei disservizi e disagi, sempre più numerosi a danno degli assistiti e degli ammalati anziani, spesso evidenziati allo Sportello del Cittadino – Cisas.

Guarda anche

Noto ristorante nascondeva 800 kg di cibo clandestino: sequestro e sanzioni

Cervino – Il personale dell’ASL di Caserta dell’Unità Operativa Veterinaria, guidata dal dirigente Giannoni, ha …