Ultim'ora

*** Esclusiva *** ROCCAMONFINA – Sentieristica, Corporente: ecco le ragioni della convenzione con il CAI

*** Esclusiva *** ROCCAMONFINA (di Nicola Moretta) – L’avvocato Giovanni Corporente è dal 2012 il Presidente del Parco di Roccamonfina – Foce del Garigliano, l’ente  ha stipulato in questi giorni un protocollo d’intesa con il Club Alpino Italiano per la sienteristica.

Quale significato ha la convenzione stipulata con il Club Alpino Italiano?
La convenzione sottoscritta lo scorso 27 gennaio con il Club Alpino Italiano (CAI) è significativa dell’interesse del Parco di Roccamonfina- Foce del Garigliano per la sentieristica quale qualificato profilo di turismo culturale, tenendo conto dei numerosi cittadini che praticano l’escursionismo.
Cosa stabilisce il protocollo d’intesa?
Il protocollo d’intesa con il CAI contempla molteplici attività sinergiche con il Parco di Roccamonfina – Foce del Garigliano e con gli enti locali, ivi compresa la Comunità Montana Santa Croce, ed è anche finalizzata al coinvolgimento dell’associazionismo locale purchè lo stesso abbandoni l’idea della promozione del proprio territorio, per rivolgerla in favore della valorizzazione dell’intero territorio del Parco. Sono infatti da attivarsi eventi ed iniziative che possano promuovere e valorizzare il più ampio territorio del Parco, anche con il coinvolgimento del vicino Parco del Matese.
La Comunità dei sette comuni del Parco di Roccamonfina – Foce del Garigliano, dunque, può trarre vartaggio da questo accordo?
In tal senso nelle ultime sedute della Comunità Parco abbiamo dibattuto in ordine a tale necessità del più ampio coinvolgimento di risorse umane e di iniziative provate  e dell’associazionismo. Non scopriamo nulla di nuovo: l’unione fa la forza!
Ma la  sentieristica quanto può essere importante per lo sviluppo del territorio del Parco di Roccamonfina?
La stessa Regione Campania ha rilevato l’importanza della sentieristica e dell’escursionismo culturale e turistico, tanto che sta per approvare una apposita legge regionale di valorizzazione della sentieristica quale volano di sviluppo economico del territorio campano

Guarda anche

ROCCAMONFINA – Calunnia e falsa testimonianza a danno dell’imprenditore, donna sotto processo. Come una telenovela

Roccamonfina / Marzano Appio  – La vicenda giudiziaria che vede contrapposta una donna di Marzano …