Ultim'ora

TEANO – Personale inefficiente e troppo costoso, Di Benedetto: siamo delusi più che stanchi. Ecco perché (video)

TEANO – Il costo del personale è troppo alto per il municipio. Dei 90 dipendenti meno della metà produce qualcosa di utile per la comunità di Teano. Un dato che sarebbe stato più volte confermato dagli stessi funzionai e dirigenti della macchina amministrativa sidicina. Sono parole del sindaco di Teano, Nicola Di Benedetto che in una intervista (clicca qui per il video) – rilasciata in esclusiva alla nostra testata – spiega perché l’attività amministrativa stenta a partire. Parla chiaro la fascia tricolore di Teano: la situazione finanziaria del nostro comune è drammatica. Non possiamo permetterci più di pagare personale che non produce nulla. Siamo stanchi perché lavoriamo tanto per raccogliere poco. Le cose che vogliono un sindaco o un assessore non si possono realizzare se la macchina amministrativa non sorregge l’iniziativa. Il personale deve impegnarsi per fornire risposte e servizi ai cittadini che pagano i loro stipendi.

GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVISTA
teano-dibenedetto-Nicola 1

 

 

Guarda anche

Caserta – Continua a perseguitarla anche dopo la denuncia, arrestato

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un 32enne di Caserta, per …

3 commenti

  1. Il perché di tutto questo è scritto nella storia teanese. Basterebbe indagare su tutte le assunzioni fatte alla faccia della meritocrazia. Persone che non sanno fare il classico “O” col bicchiere che oggi prendono uno stipendio che probabilmente non meritano. Hanno costruito una macchina amministrativa con tutti pezzi non di prima qualità che oggi vorremmo far vincere. Non è possibile la macchina non può correre. Non è nata per vincere ma solo per portare voti. Iniziamo a mandare a casa chi non merita e allora vedremo dei risultati.

  2. I nodi inevitabilmente vengo al pettine. Sindaco vada avanti, i cittadini onesti capiranno ed i risultati non tarderanno ad arrivare. Teano non può permettersi di sprecare altro tempo. Oggi c’è l’immane bisogno di amministrare un nuovo corso epocale, che sconvolge ogni assetto politico-istituzionale-sociale messo in piedi dalla deleteria idea politica passata.
    Auguri e rinnovata fiducia, un cittadino normale che vuole dignità e servizi per una comunità che non merita il vecchio politico volpone di sempre.

  3. Nicola Di Benedetto è l’ unica speranza che resta ai cittadini perbene di Teano.