Ultim'ora

ROCCAMONFINA – Guardia medica, sede “normalmente” allagata: cittadini e operatori indignati

ROCCAMONFINA  (di Antonio Migliozzi) –  Anche il breve temporale di ieri ha evidenziato uno dei grandi problemi che si stanno vivendo presso la sede della Guardia Medica di Roccamonfina. A dire il vero già bastano due gocce d’acqua per rendere impraticabile l’ingresso, figuriamoci quando piove a dirotto e, magari, anche con un po’ di vento.  Come si evince anche dalle foto, ogni volta che in paese piove, l’ingresso della Guardia Medica si allaga per mezzo dell’infiltrazione di acqua che proviene dalla porta esterna. Una cosa che non trova alcuna giustificazione non solo Perché si tratta di una struttura pubblica e per cui frequentata da cittadini, ma anche e soprattutto perché si tratta di una struttura sanitaria laddove, si deduce, venga frequentata da persone che con la salute non stanno proprio tanto bene, per cui entrare presso la Guardia Medica e doversi dotare anche di una “canoa” per poter affrontare il corridoio di ingresso forse è un po’ troppo.  Per il suddetto problema sembra siano stati informati anche i superiori delle istituzioni sanitarie, così anche per quanto concerne il sindaco del Comune di Roccamonfina in qualità di massimo responsabile sanitario del paese.  Quello del mondo della sanità è un problema che a livello nazionale sembra non conoscere fondo, ma mantenere una piccola struttura come quella della Guardia Medica di Roccamonfina in condizioni decenti, forse non sarebbe chiedere la luna.

Guarda anche

Capua – Scontro in autostrada: coinvolto motociclista

Capua – Il sinistro stradale è avvenuto poco fa lungo l’autostrada del Sole, in direzione …