Ultim'ora

ESCLUSIVA / BAIA E LATINA – Lei ama il marito dell’altra, il nonno della tradita la convoca per un chiarimento e l’accoltella.

ESCLUSIVA / BAIA E LATINA  – Due donne, giovanissime, si contendono lo stesso uomo. Ester e Serena erano amiche dall’infanzia.  Una, Ester M. , poco di 27 anni, avrebbe una “passione” per il marito della sua amica, Serena D.S., anche lei di 27anni. Il rapporto fra Serena e il marito si rompe e la ragazza, insieme al figlio, ritorna dai genitori. Così fra le due donne le cose cambiano: si guardano in cagnesco, si minacciano con lo sguardo, si sfidano. Arrivano poi le discussioni i litigi. Poche ore fa la svolta violenta:  il nonno della donna tradita – Serena –  convoca Ester in casa sua per un chiarimento. Appena la giovane arriva in casa l’uomo le sferra una coltellata. Ora la giovane si trova presso l‘ospedale di Piedimonte Matese per i necessari accertamenti. La vita di Ester non dovrebbe correre alcun pericolo, ma i medici vogliono capire bene prima di esprime qualunque diagnosi. I carabinieri della stazione di Pietramelara, invece, stanno indagando sulla vicenda e valutano se arrestare oppure no il “nonno accoltellatore”. Questa, in sintesi, la vicenda accaduta qualche ora fa nel piccolo centro di Baia e Latina, così come la riferiscono numerose  voci raccolte in paese. Sarebbe Antonio P. – 81 anni – il “nonno terribile” che avrebbe aggredito Ester.

Guarda anche

SENZA VERGOGNA – Autonomia differenziata: Zinzi, Cerreto e Rubano votano “sì”. Come se i topi costruissero tagliole per loro stessi

Non possono esserci aggettivi per qualificare i parlamentati del Sud che hanno votato la riforma …