Ultim'ora

NAPOLI – Disabili senza assistenza, Oliviero e Muccioli si incatenano in aula: chiedono attenzione verso i più deboli

NAPOLI –   Il Gruppo del PSE, rispettivamente il capogruppo Gennaro Oliviero e il collega Gennaro Mucciolo, si incatenano all’interno dell’Aula dove oggi è prevista una seduta consiliare, per bloccare i lavori all’ordine del giorno e denunciare, in maniera decisa e forte, il dramma della mancanza di risorse adeguate destinate alla riabilitazione.  Un gesto soprattutto verso tutti quei bambini diversamente abili che, nei fatti, si trovano sospesi nel loro trattamento terapeutico. GENNARO OLIVIERO (PSE) « Disabili senza cure, la crisi non la paghi chi è in difficoltà » “Trovo assurdo il silenzio delle Istituzioni rispetto al dramma in cui oggi sono chiamati a vivere numerosi bambini diversamente abili ai quali sono stati sospesi  i trattamenti terapeutici.  L’insensibilità dinanzi al dolore soprattutto delle famiglie deve far riflettere tutti, oggi denunciamo nuovamente un’ ulteriore inadempienza della Giunta Regionale e del centrodestra campano. Si sblocchino le risorse per garantire questi ultimi tre mesi e si avvii, da subito, una rimodulazione dell’intero sistema tariffario il quale è stato oggetto di tagli illogici e indiscriminati: la crisi non deve pesare sulle nostre popolazioni deboli. Da una parte i malati, dall’altra ii lavoratori del comparto: noi siamo al loro fianco.

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Impianto fotovoltaico “illegale”: sequestro e denuncia

Pignataro Maggiore – Non è sfuggito al controllo dei carabinieri della stazione di Pignataro Maggiore …