Ultim'ora
foto di repertorio

Malasanità: dolore al braccio e vomito, per i medici del 118 è solo ansia. Morirà poche ore dopo

Sparanise – La tragedia è accaduta la notte scorsa nel cuore della città. Annamaria  Puca è stata trovata morta in casa, stroncata da un malore durante la notte. Nella giornata precedente la signora aveva accusato malori, in particolare dolore al braccio, mal di stomaco e vomito. Per ben due volte aveva chiesto intervento del 118, per ben due volte il personale intervenuto ha sentenziato “stato d’ansia”. Purtroppo Annamaria morirà qualche ora dopo. E’ la sorella della vittima a denunciare il caso attraverso un post pubblico: “Mia sorella ha chiamato due volte l’ambulanza nella giornata di mercoledì, sentendosi rassicurata che fosse solo un attacco d’ansia ha rifiutato il ricovero,ma dolore al braccio,mal di stomaco e vomito sono sintomi di un infarto,ma se i medici intervenuti hanno refertato che stava bene,non capisco come sia morta d’infarto poche ore dopo”.

Guarda anche

VAIRANO PATENORA – Artigiano stroncato in pochi giorni, la comunità piange Gaetano

Vairano Patenora – Pochi giorni fa, una ventina circa, ha avvertito un malessere. Prima la …