Ultim'ora

EUROPEE – PD, poche ore per conoscere i candidati: Schlein costretta a cedere su Topo?

EUROPEE (di Tommasina Casale) – Oggi, nella direzione nazionale del Partito Democratico, si svolgerà un momento cruciale per la formazione delle liste dei candidati alle prossime elezioni europee, con particolare attenzione alla circoscrizione del meridione. I rumors suggeriscono che la segretaria nazionale, Elly Schlein, potrebbe sorprendere tutti con una rivoluzione di nomi. Tuttavia, voci più credibili suggeriscono che Schlein abbia dovuto cedere alle pressioni dei vari candidati imposti dai territori. Per quanto riguarda la circoscrizione del meridione, sembra che Schlein abbia avuto margine di manovra solo per alcuni nomi, tra cui la giornalista Lucia Annunziata e il giornalista Sandro Ruotolo. In cambio, sembra che abbia dovuto accettare l’ex parlamentare di Villaricca, Lello Topo, sponsorizzato con forza dal governatore De Luca, con cui Schlein non ha un buon rapporto. Si è ipotizzato che Schlein abbia temuto una caduta vertiginosa delle percentuali del partito se avesse rimosso completamente la vecchia guardia per inserire solo nomi nuovi. Considerando che la sua posizione è già al limite della sfiducia, tale mossa avrebbe potuto essere deleteria per lei. Al momento, non sembrano esserci veti per l’eurodeputata uscente, Pina Picierno, che molto probabilmente sarà candidata al terzo posto dopo Annunziata e Decaro. La direzione nazionale è prossima all’inizio e nel primo pomeriggio si saprà se queste voci saranno confermate o smentite.

Guarda anche

Capriati a Volturno – Carabinieri morto improvvisamente: domani i funerali di Pasqualino

Capriati a Volturno / Monteroduni – Sarà sepolto nella sua Monteroduni l’appuntato dei carabinieri morto …