Ultim'ora

Baia e Latina – Disservizi e abbandono: Leardi e Friello interrogano il Sindaco

Baia e Latina – Continua con accuratezza e competenza l’attività di controllo, sancita dalle leggi dello Stato, dalle Statuto e dal Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, da parte dei consiglieri Leardi Massimo e Vincenzo Friello del Gruppo “UNITI PER BAIA E LATINA”. Infatti nei giorni scorsi sono state depositate agli atti del Comune e protocollate numero 3 interrogazioni riguardanti:
1) santuario madonna delle Grazie – Latina;
2)contratto di manutenzione ordinaria impianto pubblica illuminazione;
3)efficienza ritiro rifiuti.
In particolare i Consiglieri interroganti lamentano prima lo stato di abbandono della località del Santuario madonna delle Grazie di Latina chiedendo perchè i lavori eseguiti con il finanziamento del primo lotto del Recupero del Centro Storico dopo anni versano in condizioni di assoluto abbandono anche per quanto riguarda la strada di accesso. Nel caso in cui, come sempre essere che l’opera dopo circa 14 anni dell’inizio dei lavori ancora non è stata collaudata, moltissimi cittadini si chiedono di conoscere i motivi per i quali son sia stata obbligata l’impresa esecutrice ad effettuare la necessaria manutenzione sia della strada di accesso al Santuario che la cura degli spazi. Secondo si chiede di conoscere i motivi per i quali nonostante continue lamentele da parte dei cittadini alcuni punti luce a Latina risultano spenti da diversi mesi se non addirittura da qualche anno nonostante che fosse stato sottoscritto ad inizio dell’anno 2024 regolare contratto di manutenzione ordinaria dell’impianto. Terzo i Consiglieri Leardi e Friello sollecitano l’Amministrazione comunale e per essa il Sindaco per conoscere i motivi per i quali da molto tempo al numero di telefono dedicato per contattare l’impresa aggiudicataria del servizio raccolta e smaltimento rifiuti non risponde mai nessuno. Per conoscere inoltre i motivi per i quali l’impresa aggiudicatrice non ha mai provveduto alla pulizia delle strade cittadine con una spazzatrice come invece dichiarato nell’aggiudicarsi il servizio. Si chiede inoltre di conoscere quali contestazioni, e di conseguenza, addebiti sono state adottate nei confronti dell’impresa inadempiente riguardo al contratto sottoscritto. La cosa paradossale per la quale molti cittadini si interrogano, è l’assoluto silenzio dei Consiglieri comunale eletti nella lista di maggioranza residenti in Latina. E’ da tener presente che i due consiglieri nella sostanza hanno portato alla lista vincente un totale di n° 194 Voti equivalenti a circa un terzo del totale dei voti della lista che attualmente ci amministra. Sembrerebbe strano ma senza i voti dei due consiglieri di Latina la lista vincente non avrebbe vinto le elezioni. In sostanza per dirlo in termini pratici concludono Leardi e Friello l’Amministrazione di Baia e Latina pur nella legalità di fatto risulta essere democraticamente abusiva.

Nota a cura del Gruppo “UNITI PER BAIA E LATINA”

Guarda anche

Baia e Latina – 50enne colpito da malore, salvato dai colleghi di lavoro

Baia e Latina – E’ stato l’intuito dei colleghi di lavoro a salvare la vita …