Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Caserta – Pretende soldi per il danno (simulato), denunciato 33enne

Caserta – È accaduto nella tarda serata di ieri in via Camusso a Caserta, dove un 33enne del napoletano, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato dopo un breve inseguimento dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, subito dopo aver simulato di essere stato urtato dalla Ford Fiesta condotta da un 25enne casertano, dal quale pretendeva 50,00 euro in contanti, quale risarcimento per il presunto danno allo specchietto della propria auto. La vittima, insospettita dalla pretesa in denaro avanzata dal 25enne ha subito richiesto l’intervento della pattuglia dei carabinieri, in transito proprio in quel momento su via Camusso. Il truffatore, accortosi del sopraggiungere dei militari, ha tentato di scappare a bordo della sua macchina ma è stato raggiunto e bloccato dopo poche centinaia di metri. Identificato e accompagnato in caserma è stato denunciato in stato di libertà. Dovrà rispondere di tentata truffa.

Guarda anche

Caserta – Ricercato per lesioni e resistenza, usa una falsa identità per sfuggire alla cattura

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un cittadino originario del Ghana, …