Ultim'ora

Riardo / Calvi Risorta / Sparanise – Sindacalista licenziato a Ferrarelle: parlano i testimoni

Riardo / Calvi Risorta / Sparanise – Si è svolta lo scorso lunedì, davanti al Giudice del Lavoro del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, una nuova udienza del processo nato dal ricorso presentato dall’ex dipendente Ferrarelle, Luigi Cipro, assistito dall’avvocato Antonio Galardo. Il giovane operaio, leader di un importante gruppo sindacale, venne licenziato, insieme ad una donna riardese, Angela Montalto, perché coinvolti in una vicenda molto intrigata. Lunedì scorso sul banco dei testimoni è salito il direttore dello stabilimento e il segretario provinciale del sindacato di cui faceva parte Cipro. Il primo ha parlato di rapporti normali fra azienda e organizzazioni sindacali. Il segretario provinciale della Uila, invece, ha spiegato come erano tesi i rapporti fra Ferrarelle e sindacati, ricordando il lungo sciopero che blocco la produzione. La vicenda che nasce nel maggio del 2022 (oltre un anno fa) e che si sviluppa e matura pochi mesi fa con i due licenziamenti e con un processo penale a carico di Montalto. Si tornerà in aula il prossimo mese di maggio 2024.

Guarda anche

RIARDO – Discarica intercomunale di rifiuti, tante ombre. Ferrarelle chiede ai giudici di cancellare il progetto: mette in pericolo le sorgenti

RIARDO – L’azienda Ferrarelle ha promosso un ricorso presso il TAR Campania contro il progetto …