Ultim'ora

Piedimonte Matese – Imprenditore di Maddaloni smarrito in alta montagna: recuperata la Tesla

Piedimonte Matese –  Questa mattina, nonostante la fitta nebbia, una ditta specializzata – la Barra off Road di Gioia Sannitica – ha recuperato la costosa Tesla. La vettura era finita, ieri, in una stradina dell’Alto Matese dove una ruota era scoppiata. I carabinieri, sempre nella serata di ieri, portarono in salvo i due coniugi mentre l’auto è stata recuperata stamattina.
Il protagonista della disavventura è un noto medico imprenditore di Maddaloni. L’uomo, di circa 90 anni, era partito da San Potito Sannitico e doveva raggiungere la vicina Piedimonte Matese. Il navigatore della costosissima Tesla nella quale viaggiavano, li ha condotti però in ben altro luogo, facendoli inoltrare sempre più lungo strade impervie, verso l’Alto Matese. Ad un certo punto, durante una manovra, una gomma della vettura è scoppiata. A questo punto, quando era quasi buio,  il medico ha attivato il sistema di soccorso della stessa vettura che si è collegato con la centrale dei carabinieri. Una pattuglia di militari è partita dalla stazione carabinieri raggiungendo, non senza difficoltà, i coniugi che sono stati condotti a valle. L’auto sarà recuperata, probabilmente, domani.  Alla base della disavventura potrebbe esserci un malfunzionamento del sistema di navigazione oppure l’inserimento errato di una posizione da parte degli stessi utenti. Ad esempio potrebbero aver inserito Matese, invece di Piedimonte Matese.

Guarda anche

Caserta – Ricercato per lesioni e resistenza, usa una falsa identità per sfuggire alla cattura

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un cittadino originario del Ghana, …