Ultim'ora

Vairano Patenora / Pietravairano – Strada provinciale chiusa da un anno, Supino: ecco cosa è successo (il video)

Vairano Patenora / Pietravairano – La strada provinciale è chiusa da oltre un anno. Nulla finora la provincia ha fatto. Immobilismo totale. E per questo qualcuno rischia di finire davanti al giudice per rispondere di eventuali omissioni o ritardi. Abbiano incontrato, sulla questione, il sindaco di Vairano Patenora, Stanislao Supino. (guarda il video)
Intanto i carabinieri della stazione di Vairano Scalo, guidati dal maresciallo Palazzo, sono stati, nei giorni scorsi, due volte in municipio per acquisire la necessaria documentazione. L’azione nasce da una precisa denuncia presentata dai titolari di un’attività commerciale ubicata lungo la strada provinciale che collega Marzanello (frazione del comune di Vairano Patenora) con Pietravairano. Sono trascorsi circa 365 giorni, dalla frana che determinò la chiusura della strada provinciale che collega il territorio di Vairano Patenora, passando per Marzanello, con la confinante Pietravairano per proseguire poi fino alla località Quattroventi, ai piedi del Matese, nel territorio del comune di Raviscanina. (guarda il video)
Insomma una strada importante percorsa ogni giorno da migliaia di utenti. Da 12 mesi quella strada è chiusa per una frana creata dal crollo di una volta di una vecchia cantina. 365 giorni sono tanti, ma non sono bastati all’ente provincia di Caserta, titolare della strada, per mettere in atto le azioni necessarie per risolvere il problema e per riaprire  al traffico l’importante arteria. L’indice degli utenti è puntato proprio contro la Provincia di Caserta e contro il suo immobilismo. (guarda il video)

 

Guarda anche

CAIANELLO – Chiusura del raccordo per il casello autostradale, il silenzio di Di Caprio irrita una parte dell’amministrazione

CAIANELLO – Il silenzio del Sindaco Di Caprio. Quella del silenzio a volte è una …