Ultim'ora
foto di rpertorio

Ragazzo disabile rapinato e  picchiato dal branco. Anche alcuni minorenni

PARETE –  E’ stato pestato e derubato da una baby gang e la sua famiglia ha subito sporto denuncia contro un gruppo di ragazzi con età compresa fra i 16 e i 18 anni. Sono accusati di aver aggredito il coetaneo disabile, loro conoscente. Questa brutta storia arriva da Parete ed è accaduta pochi giorni fa. Con un espediente, la banda di adolescenti avrebbe avvicinato la vittima che poi è stata spintonata e fatta cadere a terra. Gli aggressori si sono impossessati dei contanti che il ragazzo aveva in tasca, poi lo hanno colpito ripetutamente all’addome ed alle gambe. Avrebbero inferto alcuni colpi con una chiave d’acciaio, quella normalmente utilizzata dai meccanici. Dopo la denuncia, saranno le indagini da parte della Procura a chiarire ogni aspetto della vicenda per attribuire le responsabilità.

Guarda anche

Caserta – Ricercato per lesioni e resistenza, usa una falsa identità per sfuggire alla cattura

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un cittadino originario del Ghana, …