Ultim'ora

Offerte fibra casa: le tecnologie consigliate per connettersi

Se si ha bisogno di una nuova connessione a internet o si vuole cambiare la tecnologia di navigazione usata, è utile fare un confronto tra le diverse offerte fibra casa. Tramite il comparatore di SOStariffe.it si possono analizzare le caratteristiche di più offerte e capire qual è quella che soddisfa meglio i propri bisogni.

Offerte in fibra ottica, per connessioni veloci e stabili

A livello di prestazioni, le connessioni in fibra ottica sono le migliori. Con un collegamento in fibra ottica fino a casa FTTH si possono raggiungere velocità di navigazione molto elevate: si parte infatti da un minimo di 1 Gbps fino ad arrivare a 10 Gbps. La velocità scende per le connessioni in fibra misto rame FTTC, ma rimane comunque elevata, fino a 200 Mbps.

Oltre a permettere di navigare a velocità elevate e di condividere la connessione tra più dispositivi senza rallentamenti, le connessioni in fibra ottica offrono anche un segnale telefonico molto stabile che non risente di traffico sulla rete o degli effetti negativi del maltempo, come avviene invece alle connessioni ADSL.

ADSL e FWA, per connettersi a Internet da qualsiasi luogo

Quando si vive in una zona non coperta dalle reti in fibra ottica per collegarsi a internet da casa si può fare affidamento sulla classica connessione ADSL o sulla moderna linea fibra misto radio FWA. Mentre la prima utilizza la rete telefonica in rame, la seconda trasmette il segnale internet per un tratto su cavi in fibra ottica e poi tramite un segnale radio che può raggiungere anche zone isolate e difficili da cablare.

ADSL e FWA, oltre a utilizzare tecnologie di connessione diverse, offrono anche prestazioni diverse. L’ADSL è poco veloce, visto che può arrivare al massimo a 20 Mbps, ma può contare su una copertura molto elevata. Le reti FWA hanno attualmente una copertura più limitata, ma permettono di raggiungere una velocità di navigazione teorica di 200 Mbps, la stessa di una rete in fibra ottica FTTC.

Come scegliere la migliore connessione internet casa

In alcuni casi la scelta tra una connessione in fibra ottica, ADSL o FWA è obbligata, perché il proprio indirizzo di residenza è raggiunto da un solo tipo di tecnologia. Più spesso, però, è possibile scegliere tra tecnologie alternative. In un caso del genere è necessario mettere a confronto le offerte disponibili, per individuare quella che risponde meglio alle proprie esigenze.

Dopo aver controllato la copertura offerta dai diversi operatori telefonici, si può passare a considerare qual è la velocità di navigazione di cui si ha bisogno in base all’uso che si fa di internet. Chi usa la connessione a internet solo per controllare la posta o fare qualche ricerca online può orientarsi verso una tradizionale linea ADSL, mentre chi consuma più dati, guardando film o ascoltando musica in streaming oppure partecipando a videoconferenze, può scegliere una delle tariffe telefoniche che permettono di navigare su reti in fibra ottica.

La scelta tra le soluzioni di navigazione alternative dipende anche dai costi da sostenere. Quando si attiva un contratto di telefonia i tipi di costo a cui prestare attenzione sono essenzialmente tre: i costi di attivazione, il canone mensile e il costo degli eventuali dispositivi necessari per connettersi. In alcuni casi il canone mensile è comprensivo delle rate da pagare per i costi di attivazione e per l’acquisto del modem.

Per trovare l’offerta fibra casa più conveniente è importante confrontare le tariffe di più operatori e capire qual è la soluzione che offre ciò di cui si ha bisogno al minor prezzo. Facendosi aiutare dal comparatore di SOStariffe.it si possono analizzare in contemporanea le offerte di più operatori telefonici e individuare rapidamente qual è il piano tariffario migliore.

Guarda anche

Caserta – Ricercato per lesioni e resistenza, usa una falsa identità per sfuggire alla cattura

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un cittadino originario del Ghana, …