Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Orta di Atella – “Mi sento male, voglio andare a casa”: lui la porta in albergo e la violenta ripetutamente

Orta di Atella – Violenta una donna in un albergo, arrestato dai carabinieri della stazione di Orta di Atella. I militari dell’Arma hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della Procura, per violenza sessuale aggravata. Le indagini sono scaturite dalla denuncia sporta dalla vittima. La donna riferiva di aver conosciuto il giovane poco tempo prima, quale cliente di un supermercato. Quest’ultimo, dopo aver insistentemente tentato un approccio con la donna, riusciva finalmente ad avere un incontro con lei il giorno 13 novembre. Dopo aver consumato una birra con l’uomo, la donna aveva iniziato a sentirsi male e pregandolo di riaccompagnarla a casa. Tuttavia, l’uomo anziché rientrare a casa, approfittando dello stato di malessere della vittima, si è diretto con la sua auto in un albergo in Giugliano in Campania e lì l’ha violentava ripetutamente. La donna a causa della sua condizione fisica, non riusciva ad opporre resistenza. Infatti, era barcollante e non in grado neppure di camminare. Le attività di indagine, dirette dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord e delegate ai Carabinieri di Orta di Atella, hanno permesso di riscostruire in maniera dettagliata i concitati momenti, anche attraverso la visione di un filmato estrapolato dalle videocamere di sorveglianza.

Guarda anche

DUE AUTO RIBALTATE, GIOVANI FIDANZATI IN OSPEDALE

L’impatto è avvenuto ieri, lunedì primo aprile 2024, nel territorio del comune di Orta di …