Ultim'ora

SPARANISE – Fu inseguito e travolto, perse l’uso delle gambe: oggi Salvatore è in Nazionale

Sparanise – Salvatore De Falco, oggi, a cinque anni di distanza da un tragico incidente, è schermidore paralimpico, è nella Nazionale Italiana. Oggi ha ricevuto il premio speciale Coni, consegnato dal vice presidente di Federscherma Campania Vincenzo Agata e Ilario Capanna, segretario Provinciale della Federazione italiana di Atletica Leggera di Caserta. La storia di Salvatore è davvero singolare e simbolo della follia e del coraggio: la follia di chi cambiò per sempre la vita di un adolescente; simbolo di coraggio, quello di Salvatore, che non si è lasciato schiacciare da quella tragedia. Fu un uomo di Sparanise, Donato De Rosa, ad inseguire il ragazzo che si trovava alla guida di un motorino, fino a speronarlo. Le conseguenze per il ragazzo, allora ancora minorenne, furono devastanti: ferito gravemente resterà senza gambe per il resto della vita. Ma Salvatore, per fortuna, è un ragazzo forte e coraggioso e oggi ha ritirato il premio speciale Coni.

Guarda anche

ALVIGNANO – Cade dal carello elevatore e muore: 15 anni non bastano per fare giustizia

ALVIGNANO – La tragedia avvenne nel 2009 all’interno del capannone della ditta Pacelli. Dal carrello …