Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

TEANO / ROCCAMONFINA – 23enne “espulsa” da territorio teanese, revocato il divieto

Teano / Roccamonfina – Qualche tempo fa una giovane donna di Roccamonfina aveva subito il divieto di dimora nel territorio del comune di Teano; in sostanza la signora non poteva recarsi nel comune sidicino. Una decisione argomentata con la continua sua frequentazioni con qualche pregiudicato del posto ed anche per aver offeso i carabinieri della stazione teanese. Il difensore della donna, l’avvocato Gabriele Gallo, ha presentato ricorso contro il divieto imposto alla donna spiegando che per ragioni di salute la signora è obbligata a frequentare periodicamente il paese; inoltre, da qualche tempo dimora proprio nel capoluogo sidicino. Qualche giorno fa il ricorso dell’avvocato Gallo è stato accolto e il divieto a carico della giovane donna di Roccamonfina è stato revocato.

Guarda anche

RIARDO – Discarica intercomunale di rifiuti, tante ombre. Ferrarelle chiede ai giudici di cancellare il progetto: mette in pericolo le sorgenti

RIARDO – L’azienda Ferrarelle ha promosso un ricorso presso il TAR Campania contro il progetto …