Ultim'ora
Il maresciallo Palazzo ha condotto le indagini sul caso

Caianello / Vairano Patenora – Guida ubriaco, provoca due incidenti e scappa: figlio noto politico denunciato. Auto sequestrata

Caianello / Vairano Patenora – Si era messo alla guida dopo aver bevuto tanto, troppo. Due auto danneggiate, una donna ferita (guarirà in 30 giorni), una vettura sequestrata, una patente sospesa e una denuncia penale per guida in stato ebrezza. Il protagonista, negativo, della vicenda è un giovane di Caianello e la sua nuova BMW di colore bianco. E figlio di un noto politico del paese. Lo scorso sabato sera ha seminato la paura lungo le principali strade della frazione Scalo. Avrebbe provocato un primo incidente lungo via Napoli dandosi subito dopo alla fuga, proprio durante la fuga transitando a velocità sostenuta si è infilato nella strada che passa davanti alla caserma dei carabinieri; qui avrebbe impattato con un’altra vettura condotta da una donna. Anche in questo caso il giovane è scappato senza prestare soccorso. A questo punto sono intervenuti soccorrendo la donna ferita che successivamente è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese da un’ambulanza del 118. La donna è tuttora nel reparto di emergenza dell’ospedale matesino per i necessari accertamenti. Intanto sono scattate le indagini che in poco tempo hanno portato ad individuare il folle guidatore della BMW che è stato rintracciato, bloccato e condotto in caserma per essere interrogato e per le necessarie analisi. Analisi che hanno confermata l’eccessiva presenza di alcol nel sangue del giovane. E’ stato denunciato, la sua patente sospesa e la vettura sequestrata. Le indagini sono state condotte dai militari dell’arma della stazione di Vairano Scalo, guidati dal maresciallo Palazzo.

Guarda anche

Alvignano – Auto contro cinghiale, giovane donna ferita

Alvignano – Il sinistro stradale è avvenuto ieri sera, domenica 25 febbraio 2024, intorno alle …