Ultim'ora

Riardo – L’unico paese al mondo con l’incrocio psichedelico. I cittadini pagano l’illuminazione di Fiera del Mobile e sulla Casilina (il video)

Riardo – Passare per il bivio della provinciale che conduce a Riardo, posto sulla Casilina in territorio di Teano, a notte fonda è una sensazione unica. Si possono vedere i fari della illuminazione pubblica, quelli installati dall’amministrazione comunale riardese, che “ballano” come le luci psichedeliche di una discoteca. Non esistono casi del genere nel mondo intero. Probabilmente in estate quell’incrocio potrebbe diventare una discoteca all’aperto. (il video)
Intanto un dato è certo: l’impianto è stato realizzato in modo “ballerino”, non proprio a regola d’arte. Altrimenti come spiegare le luci psichedeliche? Ma c’è di più. L’energia che serve per quelle luci la pagano i cittadini riardesi. Perché pagare per illuminare la strada provinciale in territorio di Teano? Un’amministrazione comunale brava e attenta avrebbe ottenuto dalla provincia (proprietaria della strada) il servizio. Invece no, pagano i riardesi. Così come i riardesi pagano l’illuminazione della pubblicità della Fiera del Mobile. In cambio questa azienda cura il verde all’incrocio sulla Casilina. Insomma la Fiera del Mobile cura il verde sulla strada provinciale e il comune di Riardo paga l’energia elettrica.  I soliti affari bizzarri di difficile comprensione logica. (il video)

Guarda anche

Riardo / Teano / Pietramelara – Uccise la fidanzata con un colpo di fucile, salta l’udienza

Riardo / Teano / Pietramelara – Oggi il 20enne riardese accusato di aver ucciso Francesca …