Ultim'ora
Vittorio Civitillo

Piedimonte Matese – Ambito sociale, approvato il progetto “Un’opportunità per Piedimonte”

Piedimonte Matese – l Comune guidato dal sindaco Vittorio Civitillo ha approvato il progettoUn’opportunità per Piedimonte”, predisposto dall’ufficio servizi sociali, di concerto con l’assistente sociale professionale assegnata dall’Ambito di zona C4 quale “case manager” del reddito di cittadinanza, per 40 percettori del Reddito che sono residenti a Piedimonte Matese. I costi per l’assicurazione Inail sono a carico del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, mentre i costi per la polizza di responsabilità civile verso terzi, la formazione di base obbligatoria sulla sicurezza, la formazione di carattere generale e specifica necessaria per l’attuazione dei progetti, la fornitura di eventuali dotazioni anti infortunistiche e presidi, nonché la fornitura di materiale e strumenti per l’attuazione dei progetti, rientrano tra le spese poste a carico del fondo Inclusione e Povertà. Il progetto durerà un anno e si chiuderà, quindi, nell’aprile 2024 e prevede attività di manutenzione, cura del verde e degli spazi pubblici (arredi urbani, aiuole, parchi ed aree verdi con raccolta di rifiuti abbandonati). Tra i lavori esterni rientrano il taglio di siepi e la rasatura dell’erba in aree di proprietà comunale; pulizia di strade e marciapiedi; supporto e affiancamento per l’individuazione e il recupero e di rifiuti abbandonati; supporto alla manutenzione del manto stradale delle arterie viarie cittadine; manutenzione verde e pulizia all’interno e dall’esterno della zona cimiteriale; pulizia delle aree giochi per bambini e tutto ciò che concerne qualsiasi attività prevista per la riqualificazione di luoghi di interesse pubblico comunale; affiancamento per la pulizia e il riordino periodico dell’area mercato e delle aree comunali interessate da eventi e manifestazioni. Possono essere previste anche ulteriori attività a supporto dei servizi informativi alla cittadinanza come distribuzione di volantini, divulgazione e promozione del territorio, o anche attività di controllo e sorveglianza in concomitanza di eventi e manifestazioni sociali, culturali e sportive ma anche attività di controllo e sorveglianza all’ingresso degli istituti scuole primarie; supporto nell’apertura di centri di aggregazione e strutture sportive a disposizione della comunità locale; e catalogazione e archiviazione di documenti anche in formato digitale.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Letame smaltito illecitamente, scatta il sequestro

Piedimonte Matese – I Militari appartenenti al Nucleo Carabinieri Forestale di San Gregorio Matese, congiuntamente …