Ultim'ora

Piedimonte Matese – Spaccio di droga, arrestato artigiano: nascondeva cocaina

Piedimonte Matese – L’operazione è stata condotta dai carabinieri di Torre del Greco che hanno intercettato l’uomo ad un posto di blocco. Durante i controlli hanno scoperto che l’uomo – un artigiano incensurato di Piedimonte Matese, nascondeva circa 150 grammi di cocaina. Vincenzo Andreozzi, 40enne, è stato condotto in caserma e dopo le formalità di rito è stato trasferito presso il carcere di Poggioreale a disposizione dell’autorità competente. Successivamente i carabinieri partenopei sono arrivati a Piedimonte Matese, presso l’abitazione dell’indagato dove hanno eseguito una perquisizione trovando una piccola quantità di marijuana e un bilancino di precisione. Domani mattina, presso il carcere napoletano, si svolgerà l’udienza di convalida del fermo. La difesa di Andreozzi è stata affidata all’avvocato Pietro Ronga del capoluogo matesino. La notizia dell’arresto dell’artigiano ha stupito l’intera comunità piedimontese  dove Andreozzi è conosciuto come instancabile lavoratore.

Guarda anche

Graus Edizioni, la storia di Alessandro: “Le mie orecchie parlano”

Napoli – La storia raccontata nel libro è un racconto autobiografico che offre uno sguardo …