Ultim'ora

Teano / Caianello – La fuga di due Pitbull da Cipriani al Montano: un gatto sventrato e tanta paura

Teano / Caianello – Un gatto squarciato e divorato, tanta paura e qualche interrogativo: se al posto del gatto ci fosse stato un bambino? Due Pitbull sfuggono al controllo dei padroni, escono dal recinto dell’abitazione e percorrono – circa sei chilometri – la distanza che separa Cipriani – frazione del comune di Teano – con la zona del Montano, nel territorio del comune di Caianello. Qui, entrano all’interno della proprietà di un’attività commerciale molto frequentata, raggiungono la parte posteriore della struttura dove trovano un gatto. In pochi minuti i due cani squarciano il povero micio e lo divorano; del gatto resterà solo la testa e una zampa. Poi i due Pitbull si risposano. Intanto alcune persone lanciano l’allarme che porta sul posto glia genti della polizia municipale e i carabinieri della stazione di Vairano Scalo, competenti per territorio. Si attende l’arrivo della squadra di accalappiacani. Passa qualche ora e mentre i due cani “riposano” la gente si interroga su ciò che poteva essere se i due animali avessero incontrato un bambino invece del gatto.   Poi arrivano i proprietari che caricano in auto i due Pitbull e li riportano a casa, dopo aver dato le generalità ai carabinieri.

Guarda anche

Ailano – Scuola dell’infanzia, i bambini salutano l’anno scolastico con la recita “Una parola magica… “GRAZIE”

Ailano – Questa mattina presso la scuola dell’infanzia di Ailano, i bambini hanno voluto ringraziare …

un commento

  1. Lingua di Menelik

    Aggressività incrementata nei cani dall’atteggiamento di “certi padroni”, i quali non regolamentano il proprio modo di fare, e gli animali fungono da cassa di risonanza, incrementando la violenza su spazi altrui, persone, animali. Spedizione punitiva per il gatto??…