Ultim'ora

Il diabete e la donna

Il diabete può colpire persone di qualsiasi età o sesso e con qualsiasi stile di vita.  Molti sintomi del diabete sono comuni sia alle donne che agli uomini, ma alcune caratteristiche sono specifiche delle donne. Alti livelli di zucchero nel sangue creano un terreno fertile ideale per l’insorgenza della Candida, delle infezioni del tratto urinario ed una maggiore predisposizione alla sindrome dell’ovaio policistico.  Nella donna in menopausa, invece, il diabete può esacerbare i sintomi legati all’atrofia vulvo-vaginale, un disturbo determinato dall’assottigliamento della mucosa vaginale causato da secchezza e dall’infiammazione delle pareti vaginali. L’assottigliamento della mucosa porta ad una riduzione della vascolarizzazione della vagina, con conseguente perdita di elasticità e del grado di idratazione. Fra i disturbi ginecologici questo è molto frequente nelle donne in menopausa e con diabete, colpendone una su due. Non si possono tralasciare le problematiche del diabete in gravidanza. Il diabete gestazionale può determinare, se non trattato, diverse complicanze materno -fetali. Secondo i dati di prevalenza nazionali ed europei, circa il 6-7% di tutte le gravidanze è complicato da diabete (ogni anno in Italia più di 40.000 gravidanze). Il diabete gestazionale non controllato aumenta il rischio di complicanze durante la gravidanza e al momento del parto. La prevenzione rappresenta sempre la nostra prima scelta;
– In caso di diabete, ottimizzare il controllo glicemico; per tutte le donne, fare dieta priva di zuccheri del tipo glucosio e saccarosio, di lieviti naturali (incluso il lievito madre!) e artificiali, limitando latte e derivati; camminare un’ora al giorno a passo veloce per ottimizzare l’utilizzo periferico dell’insulina e ridurre l’infiammazione sistemica
– Usare probiotici e/o simbiotici.
– Preferire biancheria intima in fibroina di seta medicata (che riduce le infezioni da candida), o in cotone, ed evitare l’abbigliamento intimo sintetico
– Usare detergenti a base di salvia o timo, che riducono la candida nei genitali esterni. In menopausa utilizzare, invece, detergenti più idratanti

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Sessa Aurunca – In fiamme casa noto imprenditore, paura nella frazione Piedimonte. Probabile azione dolosa

Sessa Aurunca – E’ stata una notte di paura (quella di ieri) per la piccola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *