Ultim'ora
foto di repertorio

Mondragone – Investe un cane e scappa, identificato e multato

Mondragone – Gli agenti della Polizia Municipale, guidati dal comandante Bonuglia, hanno impiegato qualche ora per identificare l’auto che poco prima aveva investito un cane lungo le strade del centro cittadino. Attraverso i sistemi di videosorveglianza i poliziotti della municipale sono riusciti ad indentificare la persona alla guida del veicolo:  un giovane mondragonese che è stato multato come previsto dalla norma. La giustificazione del ragazzo è stata semplice: non mi sono accorto di aver investito l’animale. Investire involontariamente un cane o un gatto e scappare non è un reato ma un semplice illecito amministrativo. L’articolo 189 del Codice della strada stabilisce che l’automobilista, in caso di incidente comunque ricollegabile al suo comportamento, da cui derivi danno a uno o più animali d’affezione, da reddito o protetti, ha l’obbligo di fermarsi e di porre in atto ogni misura idonea ad assicurare un tempestivo intervento di soccorso agli animali che abbiano subito il danno. In pratica, si risponde di omissione di soccorso per l’animale ferito lasciato per strada. La sanzione però non è penale ma amministrativa. In particolare, chiunque non ottempera a tale obbligo è punito con la sanzione pecuniaria e il pagamento di una somma da euro 413 ad euro 1.658.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Bimbo chiuso in auto: “liberato” dai soccorritori. Madre distratta

Piedimonte Matese –  Tutto è accaduto questa mattina, intorno alle ore otto, nel piazzale della …