Ultim'ora
Il sindaco Luigi di Lorenzo in un momento di "profonda" riflessione

Piedimonte Matese – I costosi “capricci” dell’ex sindaco Di Lorenzo: Terreri vince il giudizio, comune condannato anche alle spese

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – La vicenda sin dall’inizio apparve “fantasiosa”, sembrò quasi una ripicca priva di qualsiasi fondamento. Le ragioni apparivano chiare e tutte dalla parte del dipendente comunale Pietro Terreri. Ma l’amministrazione comunale, allora guidata dal sindaco Luigi Di Lorenzo, non volle sentire ragioni. Quella “meravigliosa” macchina amministrativa Ora arriva la sentenza del giudice che riconosce le ragioni di Terreri, condannando il comune al pagamento di 2.309 euro di spese in favore di Terreri. Spese che pagheranno, chiaramente, i cittadini piedimontesi, non Di Lorenzo e la sua amministrazione.
La sentenza si innesta sul ricorso presentato da Pietro Terreri, contro la sanzione disciplinare, per assenteismo, erogata dall’allora amministrazione municipale. In sostanza secondo i “sanzionatori” Terreri per diversi giorni fu assente ingiustificato in municipio. Il professionista presento documenti che dimostravano la sua presenza, presso il comune di Alife, nei giorni oggetto della contestazione. Ma il comune di Piedimonte Matese non volle sentire ragioni. Il giudice ha giudicato infondate tutte le ragioni dell’amministrazione comune del capoluogo matesino sentenziando il pagamento, in favore della parte ricorrente, della retribuzione omessa per tale causale, oltre interessi dalla debenza sino al soddisfo; condanna del municipio, al pagamento della delle spese di lite in favore della parte ricorrente che si liquidano in complessivi euro 2,309. Soldi che i cittadini piedimonte poteva sicuramente risparmiare.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Sparanise – Spaccio di droga, Iannucci scarcerata ed “esiliata”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Sparanise – I giudici del Tribunale del Riesame di Napoli, accogliendo la tesi esposta dall’avvocato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.